Read in English: the lonely duck on an island

Posted on Posted in Read and learn - the best articles from the web, in English.
From The Guardian: Trevor, the lone duck on the island of Niue. Photograph: Kirk Yates.

Per la serie Read and Learn, che ti aiuta ad abituarti a leggere in inglese, ti presentiamo un articolo del Guardian un po’ particolare.  E’ una storia che potrebbe benissimo essere l’incipit di una fiaba per bambini, invece è vera. L’articolo racconta di Trevor, una papera che si è misteriosamente ritrovata su un atollo neozelandese; nessuno sa come abbia fatto ad arrivare, ma è in poco tempo diventata la mascotte dell’isolotto, che conta soltanto 1600 abitanti (e adesso anche una papera).

READING LEVEL: PRE-INTERMEDIATE

 

Essential vocabulary

Ti presentiamo una lista delle parole fondamentali per comprendere l’articolo.

  • To top up= ricaricare
  • Puddle= pozza
  • To drop by = fare un salto (in senso figurato: “faccio un salto da te dopo il lavoro” = I’m going to drop by after work)
  • To stow away = viaggiare clandestinamente
  • To lack = non avere
  • Pond = stagno
  • Concerned = preoccupato
  • Lonely = solitario (nome: loneliness)
  • Despite = nonostante
  • To wander around = vagare

Come vedi, la lettura di questo articolo ci dà l’opportunità di imparare parecchi phrasal verbs (to top up, to drop by, to stow away, to wander around).

 

Approfondimento: il verbo “to lack”

 

Si tratta di un verbo dall’utilizzo particolare, specialmente per noi italiani. Non abbiamo infatti un verbo equivalente, ma dobbiamo usare un’intera frase per rendere lo stesso concetto. Mentre infatti in inglese diciamo “Something/someone lacks something“, in italiano diventa “A qualcosa/qualcuno manca qualcosa”. Come puoi notare, in inglese non ci sono preposizioni (mentre in italiano c’è “a”), ma è una semplice costruzione soggetto+verbo+complemento oggetto.

Prendiamo l’esempio dall’articolo:

“(…) Niue lacks the wetlands and ponds (…)”

In italiano diventa “a Niue mancano le paludi e gli stagni”.

Facciamo un esempio all’opposto, dall’italiano all’inglese:

“A John manca il senso dell’umorismo”

Prima di leggere la traduzione qua sotto, prova a farla tu.

John lacks sense of humour“.

 

ATTENZIONE a non confondere “mancare” inteso come sentimento verso una persona assente con “mancare” nel significato che stiamo vedendo ora. Per il sentimento si usa infatti il verbo “to miss” (es: “Mi manca mio fratello che vive in Australia” = “I miss my brother who lives in Australia“, non “I lack”).

 

Lack non è soltanto un verbo, ma può essere anche un nome. Ecco un esempio preso dall’articolo: “Bollen said that part of the interest in Trevor has come about because of the lack of land animals and birds in Niue”.
In questo caso non abbiamo particolari problemi con la traduzione: lack=”mancanza” (di qualcosa, non di qualcuno).

 

The article

Puoi leggere l’articolo qui.

LEVEL: pre-intermediate.

 

 

Condividi questo articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *