Vuoi parlare come un inglese? Usa queste espressioni colloquiali!

Posted on Posted in Curiosità

espressioni colloquiali inglesi

“Hi, how are you?”
“I’m fine, thank you”

Questo è il saluto che ci insegnano a scuola. Non è sbagliato, ma se siamo in Inghilterra e vogliamo davvero parlare come i locali, dobbiamo mettere un attimo da parte la lingua “scolastica” e usare quella reale.

Sapevi, ad esempio, che invece di “Hello, how are you?” puoi dire semplicemente “Alright?“? Se userai questo saluto in situazioni informali, farai una gran bella figura con gli inglesi.
Mi raccomando, però: non usarlo con persone che incontri per la prima volta o in contesti formali!

Una delle espressioni più comuni dell’inglese colloquiale è poi “Cheers!“, che, oltre ad essere il nostro cin cin nei brindisi, è anche una versione più cool di Thank you!

Mate: questa parola è forse l’emblema del British English colloquiale ed è un sinonimo di friend. Combinandola con le due precedenti, ti scambieranno per un vero inglese. Puoi dunque salutare qualcuno che conosci con un bel “Alright, mate?” e ringraziare con “Cheers, mate!

Se invece qualcuno sta parlando con te, ma non capisci quello che dice perchè è un discorso confuso, in italiano gli diresti “Cosa stai dicendo?”. In Inghilterra puoi usare What are you on about?“, che è come dire What are you talking about?, ma in un  linguaggio più colloquiale.

Oltre a conoscere queste espressioni, è utile sapere come pronunciarle correttamente. Guarda questo video di ETJ English in cui, oltre ad altre espressioni che ti torneranno utili in Inghilterra, potrai ascoltarne la pronuncia e capirne meglio l’uso con degli esempi.

ATTENZIONE:  ricordati che si tratta di espressioni esclusivamente British (quindi se le usi ad esempio con un Americano potrebbe non capire) e colloquiali, da usare solo con gli amici!

 

Condividi questo articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *